Calciomercato d’attesa per l’Inter: per Nani, lo United prende tempo

Ufficializza D’Ambrosio, chiude per Hernanes, tratta Nani. Da zero a cento per l’Inter in questo calciomercato invernale. Dopo la questione Vucinic-Guarin, che rimane tra l’altro ancora in sospeso, la società nerazzurra si è scatenata con colpi per centrocampo e attacco. Per ora solo uno confermato, per gli altri due rush finale.

Già, perchè se per Hernanes Ausilio, Branca e compagnia dirigenziale sono oramai convinti di fare a meno dello scambio con Mbaye e puntare tyutto sl cash, per l’ala del Manchester United Nani servirà solo attendere la risposta definitiva del Manchester United.

I Red Devils hanno l’offerta dell’Inter sul tavolo e due giorni er valutare il da farsi. Prende tempo il team Moyes, che la scorsa settimana ha ufficializzato il costoso Juan Mata dal Chelsea: ha già ceduto Anderson alla Fiorentina, non avrebbe problemi a far partire anche il lusitano Nani.

Il giocatore però potrebbe tornare utile tra Europa e campionato, ragion per cui non si è ancora data una risposta definitiva all’Inter. Il giocatore vorrebbe giocare di più, ma non forzerà la mano per una cessione. Appena dodici presenze stagionali nelle varie competizioni per lui, tanta voglia di essere protagonista al Mondiale ma poche gare per mettersi in mostra.

L’Inter garantirebbe al giocatore visibilità (non quella europea) e titolarità indiscussa da qui fino al termine della stagione. Arrivrebbe in prestito con diritto di riscatto a giugno.

Da sette anni a Manchester, ha vissuto gioie e dolori, luci e ombre, finendo nel mirino delle italiane, Milan e Roma in passato, Juventus in continuazione negli ultimi mesi, praticamente in ogni sessione di calciomercato dell’ultimo triennio. Potrebbe essera arrivato il momento? Lo United attende.

Alcuni colpi chiesti da Mazzarri, mentre Nani è un pallino di Thohir: in Oriente è visto con grande simpatia, operazione calcistica e di marketing. Il 27enne di origini capoverdiane può giocare all’ala, sia sinistra che destra. Altro elemento duttile per l’Inter dopo D’Ambrosio. Nulla a inizio mercato, scatenata al rush finale.

Fonte: goal.com