Calciomercato: ali tutte nuove, ecco i nomi

L’Inter che in vista della prossima stagione rivoluzionerà l’organico, pensa a rinforzare soprattutto le corsie esterne, che in questa stagione, complici anche i numerosi infortuni, hanno rappresentato uno dei punti deboli della compagine di Andrea Stramaccioni. Su tutti, il club di Massimo Moratti avrebbe messo nel mirino Alessio Cerci, il cui cartellino è attualmente a metà tra Fiorentina e Torino, e Dusan Basta dell’Udinese.

Secondo quanto rivela oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, Cerci sarebbe l’uomo ideale per il gioco d’attacco che pensa di proporre il prossimo anno il giovane tecnico romano dell’Inter: nel mirino anche del Milan – che con Galliani ha ammesso l’interesse per il giocatore – l’attuale ala del Torino è anche nel mirino della Fiorentina, che dopo l’ottima stagione potrebbe pensare di riportarlo a casa. Il club nerazzurro, dal canto proprio, potrebbe prelevare la metà del Torino e poi andarsela a giocare proprio con i viola per il riscatto dell’intero cartellino.

Marco Branca, però, pensa anche al rinnovamento dei terzini, con il brasiliano Jonathan che potrebbe rimanere, ma solo come rincalzo. Il primo nome sulla lista degli acquisti per la destra, dunque, pare essere Dusan Basta dell’Udinese. I nomi fin qui circolati – Montoya, Vrsaljiko e Peruzzi – non convincono, mentre il laterale dei friulani rappresenterebbe una soluzione di sicuro affidamento visto che conosce molto bene il calcio italiano.

Gli ottimi rapporti tra Udinese e Inter, testimoniati anche dall’affare Handanovic messo su in poche ore l’estate scorsa, potrebbero fare il resto. Per arrivare al 28enne terzino destro, il club di Moratti potrebbe infine giocare la carta Marco Davide Faraoni, ceduto in comproprietà ai friulani l’anno scorso e che potrebbe essere lasciato per intero al club dei Pozzo per ottenere il definitivo lasciapassare per Basta.

Fonte: blogosfere.it