Cagliari – Inter 2-0: i nerazzurri crollano dopo un rigore dubbio

Lo schema si ripete, l’Inter sembra poter gestire la gara cercando con calma il gol, un palo di Cambiasso, due occasioni per Alvarez che sembra più sicuro, un azione tutta da solo di Rocchi che viene fermato solo da Agazzi, poi arrivano altri infortuni, prima Gargano poi lo sfortunato Nagatomo appena entrato, al suo posto Samuel che va a fare il centravanti.
Pinilla entra dalla panchina e punisce come al solito la squadra nerazzurra, prima su rigore molto dubbio e poi perforando la difesa avversaria, una traversa di Ibarbo che poteva rendere ancora più umiliante il risultato, insomma piove sul bagnato…

Pare proprio che questa Inter abbia perso tutto il suo carattere, può andare peggio di così?
Lo sapremo mercoledì.