Branca a Lisbona per prendere Marcos Rojo!

Marcos Rojo può essere una delle prime operazioni di Bruno de Carvalho, presidente dello Sporting che si sta impegnando nel difficile compito di ricostruire la squadra, riducendo drasticamente il costo degli stipendi degli atleti. L’internazionale argentino è la priorità assoluta dell’Inter per la riformulazione del settore difensivo.

Secondo fonti lusitane Marco Branca, direttore sportivo dei nerazzurri, ha scelto due bersagli per ricostruire una difesa che ha dato molti mal di testa durante la scorsa stagione, l’internazionale argentino dello Sporting è il primo di questo breve elenco, e l’Inter vuole anche Aleksandar Dragovic, un altro difensore di nazionalità austriaca e di origine serba, che gioca in Svizzera col Basilea.

A differenza di quanto accade con altri elementi della squadra la dirigenza intende vendere per motivi sportivi, Rojo invece verrebbe sacrificato solo a causa del suo alto stipendio e anche perché accordi intrapresi in passato prevedono che a fine stagione lo Sporting dovrebbe pagare 1 milione di euro per acquisire il 25% del cartellino di Rojo, di proprietà di un fondo di investimento.

Fonte: Fcinter1908.it