Branca incontrerà il Porto: “offerta di 10 mln e ingaggio raddoppiato, ma non basta”

In Portogallo si parla ancora tanto dell’operazione Fernando. Dopo le parole dell’agente, che ha garantito della volontà dell’Inter per il centrocampista del Porto, arrivano anche le conferme. Il Correio da Manha rivela che Marco Branca ha chiesto esplicitamente un incontro al presidente del Porto, Pinto Da Costa, per confrontarsi sulle condizioni economiche che libererebbero Fernando dai Dragoes.

Lo stesso Correio garantisce che l’Inter ha già parlato direttamente con Fernando, passando per il suo entourage. E garantendo verbalmente una proposta al Porto da 10 milioni di euro, mentre a O Polvo sono stati offerti 2 milioni a stagione, ovvero il doppio di quanto guadagna attualmente al Porto. Proposta sicuramente importante, ma il Correio da Manha assicura che – a queste cifre – l’operazione non si chiude. Fernando ha un contratto fino al 2014 con il Porto e una clausola rescissoria da 30 milioni. Per lasciarlo partire, il Porto inizierebbe a discutere da una base di 20 milioni di euro. Decisamente troppi. L’Inter ci lavora, si è mossa, ma sa che prenderlo è quasi impossibile. Un tentativo con Da Costa, comunque, sarà fatto. Giurano in Portogallo…

Fonte: Fcinternews.it