Bologna–Inter (1-1) | Pagelle Bauscia

Handanovic: 6,5 – Incolpevole sul gol di Kone, decisivo sulle conclusioni di Diamanti e Bianchi. FORTEZZA

Campagnaro: 6 – Al rientro dopo l’infortunio è protagonista della sua solita prestazione da combattente. GUERRIERO

Ronaldo: 6 – Incerto sul gol si rifà durante la partita non commettendo più un errore. Sul finale sfiora il gol del vantaggio. ROBUSTO

Juan Jesus: 5,5 – Non piazzato benissimo sul gol di Bologna, in certe occasioni commette errori per troppa foga o scarsa concentrazione. Sul finale colpisce una traversa.  SMANIOSO

Johnatan: 7 (migliore in campo) – Il più pericoloso dei suoi. Oltre al gol del pareggio tutte le azioni più importanti partono dai suoi piedi. TURBO

Taider: 4 – I primi minuti sono disastrosi. Si fa ammonire subito, perde la palla avviando l’azione del gol del bologna e non si riprende più. CALAMITOSO

Cambiasso: 6,5 – La cura Mazzarri procede bene. Recupera numerosi palloni e fa ripartire l’azione dei suoi. RIGENERATO

Alvarez: 5 – Prestazione opaca dell’argentino. Non riesce ma ad essere incisivo incartandosi spesso in dribbling inutili. ABULICO

Nagatomo: 6 – Prestazione sufficiente del giapponese prima che l’infortunio lo toglie dal campo anzitempo. SFORTUNATO

Guarin: 5,5 – Ci mette tantissima volontà proponendosi spesso in avanti ma getta alle ortiche il possibile gol del vantaggio. SPRECONE

Palacio: 5 – Dopo un minuto ha una grandissima occasione per riportare immediatamente in equilibro il match ma la sbaglia malamente. Nella ripresa si spegne e sparisce dal campo. INCONCLUDENTE

Pereira: 4,5 – Confuso e prevedibile in ogni sua giocata. Non azzecca un cross e riesce a sbagliare un gol da 2 metri. IMBARAZZANTE

Kovacic: 6 – Qualche giocata ad intermittenza e poco più. Non riesce ad esprimere tutte le sue potenzialità. BLOCCATO

Belfodil: sv – In così pochi minuti era impossibile incidere sul match.

Mazzarri: 6 – La squadra inizia ad assimilare al meglio i propri schemi. Questa sera solo gli errori individuali gli negano la vittoria. SCONSOLATO