Bloomberg – FPF, a rischio c’è anche la Juventus

Antonio ConteL’Inter è stata indicata spesso come club a rischio sanzioni per la questione; ma le principali vittime del Fair Play Finanziario in questo momento sarebbero Paris Saint Germain e Manchester City, ma anche la Juventus. Lo sostiene l’agenzia finanziaria Bloomberg, secondo la quali i tre club citati sarebbero le principali squadre europee che rischiano di finire nelle maglie dell’azione Uefa di controllo sull’equilibrio di bilancio dei conti dei club. Già questa settimana potrebbero partire le prime sanzioni per chi infrange la regola aurea di non accumulare un rosso superiore ai 45 milioni di euro nelle due stagioni precedenti.
Il club bianconero, in particolare, stando alla ricostruzione dell’agenzia, viene citato in quanto ha riportato una perdita cumulata di bilancio per 64,6 milioni nelle ultime due stagioni. La regola del Ffp permette di dedurre dal conteggio gli stipendi dei calciatori antecedenti il giugno 2010, le spese sostenute per i centri sportivi di allenamento e gli investimenti (con relative quote di ammortamento) per gli stadi. Situazione nella quale ricade appunto la Juve, che, secondo quanto scrive il sito Calcio&Finanza, ha espresso il suo “no comment” sulle indiscrezioni.

Fonte: tuttomercatoweb.com