Bilancio Inter: preoccupa il calo dei ricavi

Nonostante gli sforzi perenni per cercare di rientrare nei parametri del fair play finanzario, l’Inter è ancora lontana dal pareggio di bilancio.

Come spiega la Gazzetta dello Sport, “le perdite consolidate del 2011-12 sono ammontate a 89,8 milioni, in linea con i 91,5 dell’anno prima. Nella scorsa stagione i ricavi sono crollati da 227 a 206 milioni e andrà ancora peggio quest’anno, non potendo più contare sui soldi della Champions. Non a caso la semestrale ha chiuso in rosso di oltre 50 milioni: a giugno il risultato finale non si discosterà dall’ultimo”.

La nota lieta? Il calo del monte ingaggi. Nel 2011-2012 c’è stato un taglio di 25 milioni, che diventeranno 45 in questa stagione.

Fonte: fcinter1908.it