Berlusconi: “Saggi a non prendere Kondogbia. Stadio? Barbara è rimasta male, ma…”

Dopo la partita del suo Milan con il Palermo Silvio Berlusconi ha cenato in centro a Milano e poi ha parlato ai microfoni dei giornalisti di stadio e non solo. Ecco cosa ha detto: “La partita contro l’Inter era aperta a qualsiasi risultato, potevamo vincere noi o loro, però eravamo messi bene in campo e questa cosa si è vista anche con il Palermo. Ibra? Non lo hanno lasciato partire, lui sarebbe venuto. Però è arrivato Balotelli che ha meno anni di lui. Ibra invecchia come me. Kondogbia? E’ stata una scelta saggia non prenderlo a quelle cifre, il prezzo di partenza della trattativa era la metà. A me piace molto Poli, lo stimo. Lo stadio? Barbara ci è rimasta male ma ha capito le motivazioni. Io sono innamorato di San Siro. Prepariamo lo stadio ad accogliere la finale di Champions, personalmente sono contento che il Milan resti a San Siro”.