Berlusconi: “Niente Portello, Milan resta a San Siro come…”

Rispetto alla possibilità di costruire uno stadio del Milan al Portello di Milano, Silvio Berlusconi ha detto: “Credo siano intervenute molte considerazioni e approfondimenti negativi, per cui immagino che prevarrà il sentimento di affetto che ho io nei confronti di San Siro”.

“Oltretutto – ha proseguito Berlusconi – so che San Siro sta abbellendosi, perché l’anno prossimo ospiterà la finale di Champions”. Berlusconi ha poi aggiunto: “Ricordo che San Siro era, tra gli stadi italiani, il migliore, perché nato per il calcio e non ha quella distanza tra spettatori e campo”, che c’è invece in altri stadi italiani. A chi gli ha domandato se anche a mister Bee piace l’idea di restare nell’attuale stadio milanese, Berlusconi ha risposto “sì, guardava con molta simpatia la possibilità che noi ci mantenessimo a San Siro”.