Bergomi: “Wolfsburg? L’Inter può ribaltare il risultato”

L’ex capitano nerazzurro Beppe Bergomi ha commentato ai microfoni di Sky Sport il pareggio inutile ottenuto dall’Inter contro il Cesena.

La partita di ieri sera si aggiunge alla lista delle occasioni perse dalla squadra nerazzurra in questa stagione e Bergomi la analizza in questo modo: “Il punto raccolto ieri sera vuol dire poco e niente perché la squadra, come a Napoli, è andata sotto e soltanto nel secondo tempo ha ricevuto una scossa passando al 4-2-3-1. Nonostante il pareggiato immediato l’Inter non è riuscita a vincere la partita, anche a causa della poca fortuna“.

Successivamente l’ex difensore si concentra sul ritorno degli ottavi di Europa League e dimostra di crederci ancora: “4-2-3-1 con il Wolfsburg? E’ un modulo con cui in difesa si rischia qualcosa, anche ieri il Cesena ha creato 2-3 occasioni pericolose. I tedeschi giocano con questo modulo da diverso tempo, lo conoscono bene e sfruttano al meglio le corsie esterne. Servirà un’Inter aggressiva, che gestisca bene le energie e che sfrutti al meglio le incertezze della difesa tedesca. Secondo me ha le potenzialità per ribaltare il risultato“.

FONTEfcinternews.it