Bergomi dice la sua su Icardi: “L’avrei lasciato marcare a Ferri…”

L’ex capitano dell’InterBeppe Bergomi, ha parlato della squadra di Mazzarri e in particolare del fiuto del goal di Mauro Icardi, che sabato scorso ha realizzato il goal della vittoria contro la Fiorentina. “Il calcio di adesso per noi difensori è molto più complicato e ci sono più variabili, – ha dichiarato l’ex numero 2 nerazzurro – quindi marcare uno come Icardi è sicuramente difficile”.
“Io – ha aggiunto Bergomi – l’avrei lasciato volentieri a Riccardo Ferri, avrei preso volentieri qualcun altro. Sta facendo bene, bisogna avere pazienza con lui e farlo crescere, per il resto è un giocatore destinato a essere il futuro, è un ragazzo del ’93”.

Del momento della squadra nerazzurra, reduce da due vittorie consecutive dopo un periodo difficile, ha parlato anche l’ex portiere della squadra milanese, Francesco Toldo“Moratti e Thohir sono due entità che lavorano per lo stesso obiettivo comune, – ha sostenuto – che è quello di ripartire e fare grande questo club. Anziché un proprietario ce ne sono due, e di conseguenza c’è maggior forza. Rimane solamente di calibrare e fare sinergia fra di loro e poi credo che l’Inter si rimetta al passo con i tempi”.

Fonte: goal.com