Belfodil: ”Sono soddisfatto dei miei primi 4 mesi nerazzurri, voglio portare l’Algeria al mondiale”

Il centravanti algerino si racconta a Le Buteur

Intervistato dal quotidiano algerino Le Buteur l’attaccante interista Ishak Belfodil parla della sua attuale situazione, della sua voglia di raggiungere il mondiale con la sua nazionale e della rincorsa ad un posto fisso in prima squadra col club, queste le parole dell’ex Parma“Torno contro il Livorno dopo la squalifica, è stato un episodio in cui ho sbagliato ed ho pagato, in futuro non accadrà più perché mi sono reso conto di aver perso due gare e penalizzato la mia squadra, ho imparato la lezione. Sono soddisfatto dei miei primi 4 mesi di Inter, cerco sempre di dare il massimo quando vengo chiamato in causa, è importante avere come compagno di squadra un amico come Taider. ci aiutiamo a vicenda.Col mister ho un ottimo rapporto, mi sprona sempre a dare il meglio, anche il allenamento per essere al massimo fisicamente poi in gara, sono un privilegiato perchè mi alleno con campioni del calibro di Zanetti e Milito da cui impari ogni giorni qualcosa. Sogno di andare al mondiale, non aver partecipato alla prima partita contro il Burkina Faso mi ha deluso perchè ovviamente avrei voluto esserci ma contemporaneamente ho rispetto per i miei compagni che hanno partecipato quindi accetto con serenità le decisioni del ct, vorrei essere protagonista il 19 novembre nel match di ritorno”.

Fonte: europacalcio.it