Bagarre Lavezzi, c’è anche l’Inter. Ma lui chiede cifra super e…

Il Pocho Lavezzi sarà nome caldo il prossimo gennaio. L’argentino, infatti, vorrebbe lasciare il Psg in estate ma i parigini vorrebbero cederlo già alla riapertura del mercato per racimolare qualche euro. La situazione la illustra così Tuttosport: “L’estate scorsa il giocatore sembrava molto vicino ad autografare un nuovo accordo con l’Inter di Roberto Mancini, che non l’ha perso di vista, al pari di Milan e Barcellona. La Juventus può vantare, rispetto alla concorrenza, un maggiore appeal. Sì, anche al cospetto dei campioni d’Europa: quante partite disputerebbe il Pocho in blaugrana, dove il trio Messi-Suarez-Neymar appare intoccabile più di qualsiasi altra casta in circolazione? Inter e Milan non possono giocarsi la carta Champions, vero jolly che rischia di fare la differenza in sede di una trattativa ancora in fase embrionale“.

Arrivare al Pocho, però, non sarà facile per nessuno viste le richieste dell’argentino: “Il problema, semmai, è che Lavezzi sarebbe disposto ad accettare un ingaggio non inferiore ai 4 milioni: uno in meno dello stipendio attuale, comunque da parametrare alle esigenze di bilancio del club acquirente. E la Juventus, per il momento, non ci sente”, spiega Tuttosport.