Ausilio: “La squadra ha dato tutto e sta con Mazzarri”

Piero Ausilio

A commentare il 2-2 contro il Napoli, per l’Inter c’è Piero Ausilio: “Mazzarri era molto stanco e nervoso. La squadra ha dato tutto e ha dimostrato sul campo l’unione del gruppo. Nel primo tempo abbiamo dominato e meritavamo il vantaggio, poi era normale il ritorno del Napoli. Più di così oggi non potevamo fare”. Continua a far discutere il futuro di Mazzarri: “La sua posizione è saldissima, la squadra ha dimostrato di credere in lui”.

“Durante la sosta volevamo recuperare giocatori importanti e invece siamo arrivati a questa partita ancora in difficoltà. Abbiamo giocato una buonissima partita e nel primo tempo in campo c’era solo l’Inter – ha dichiarato Ausilio a Mediaset Premium -. Nella ripresa abbiamo ripetuto colpo su colpo al Napoli che era normale salisse di tono”. L’obiettivo resta la qualificazione alla Champions anche se qualcosa sul mercato dovrà muoversi: “Noi ci proveremo fino alla fine. Inutile parlare di mercato adesso, faremo le giuste valutazioni a dicembre. Noi guardiamo in giro con i nostri osservatori, ma avremo tempo. Difesa fragile? Ha fatto bene tutta la partita poi è caduta con due errori individuali nel finale. Bisogna solo dire bravi a questi ragazzi”.

Fonte: Sport Mediaset