Ausilio si fa in tre: incontri previsti per Behrami, Suarez e Rolando

Piero Ausilio
Piero Ausilio

Obiettivo 11 agosto: entro tale data, l’Inter dovrà diramare la lista dei convocati per i preliminari di Europa League in calendario a fine mese. Ed entro quella data, Erick Thohir spera di aver chiuso la maggior parte delle trattative che sono in ballo in queste settimane, sia in entrata che in uscita.

Onde evitare erroracci simili a quello di Marco Branca con Diego Forlan (che rimase fuori dalla lista Uefa per motivi di regolamento) l’Inter sta puntando a profili di calciatori cresciuti nella cantera nerazzurra o in altri club italiani: a Ranocchia, D’Ambrosio e Andreolli dovranno quindi aggiungersene degli altri come ad esempio i rientranti Khrin, Belec e Mbaye (Bardi e Duncan andranno di nuovo in prestito), ma non solo.

Per la mediana, il nome di Valon Behrami (oltre a essere figura molto apprezzata da Mazzarri) rientra in questa cerchia di calciatori. Ancora troppa però la distanza fra domanda Napoli (10 milioni) e offerta Inter (5,5). I club si aggiorneranno in questi giorni. Un arrivo di Berhami (che valuta anche offerta all’estero) potrebbe servire per convincere il connazionale Granit Xhaka a scegliere il nerazzurro nonostante le lunsinghe di mezza Europa.

Sono invece 10 i milioni che, secondo ‘Tuttosport’, Erick Thohir offrirà all’Atletico Madrid per avere Mario Suarez. Il ds Ausilio potrebbe incontrare il suo alter ego ai colchoneros Andrea Berta il prossimo 8 giugno a Madrid in occasione della sfida Inter Forever-Real Madrid Leyendas. Occhio alla posizione di Ricky Alvarez: se Simeone dovesse perdere altre pedine in zona offensiva allora possibile una nuova apertura per l’argentino.

Con l’Atletico Madrid sarà battaglia anche per Guilherme Siqueira, laterale cresciuto nelle giovanili dell’Inter e in forza al Granada dopo il rientro dal prestito al Benfica. Se l’inter perde Siqueira allora virerà quasi certamente su Emiliano Insua, stra-chiuso proprio all’Atletico Madrid. Giorni decisivi anche per il riscatto di Rolando. A breve ci sarà l’incontro fra Inter e Porto per risolverà la situazione finora ancora in stallo.

Fonte: goal.com