Ausilio rinnova, poi in ballo anche…

Piero Ausilio
Piero Ausilio

Prima di pensare al mercato di gennaio l’Inter deve assicurarsi la permanenza dell’uomo che se ne è finora occupato, cioè Piero Ausilio, che ha il contratto in scadenza nel 2015. Una delle priorità del presidente Erick Thohir è il rinnovo del direttore dell’area tecnica: la fumata bianca potrebbe arrivare già entro fine mese. A prescindere dalla questione stadio, al magnate indonesiano preme anche la ridiscussione del contratto con la Pirelli, in scadenza nel 2016: la sponsorizzazione garantisce 13-14 milioni di euro al club nerazzurro, che punta a 16 milioni per il rinnovo per salire poi a 20.

A GENNAIO – L’insediamento di Giovanni Sartoriall’Atalanta dovrebbe favorire la trattativa per Daniele Baselli, un pallino di Ausilio, e Davide Zappacosta, pilastro dell’Under21. Nei prossimi mesi gli osservatori nerazzurri seguiranno con attenzione i due giovani talenti e non è da escludere, secondo Tuttosport, un tentativo a gennaio per strapparli alla concorrenza: l’Inter per ottenere una sorta di diritto di prelazione potrebbe giocarsi la carta Mbaye, che verrebbe mandato a Bergamo in prestito. Entro fine mese dovrebbe esserci l’incontro con l’entourage di Jonathan per discutere del rinnovo.

Fonte: calcionews24.com