Ausilio prepara due colpi prima del raduno di Pinzolo

Piero Ausilio
Piero Ausilio

Sta nascendo l’Inter 2014-2015. Secondo i dettami di Mazzari però buona parte della squadra deve essere già pronta prima della partenza per il ritiro estivo. In corso Vittorio Emanuele c’è la convinzione di poter mettere a disposizione de tecnico toscano, oltre a Nemanja Vidic, altri due acquisti prima del raduno (4 luglio) e della partenza per Pinzolo (9 luglio).
Operazione che non è comunque facile: se per il centrocampista dovremmo essere ai dettagli per portare in nerazzurro M’Vila, più difficile pare la situazione legata all’attaccante richiesto: difficoltà legate alla necessità di prenderlo in prestito (al massimo con diritto di riscatto) per l’assenza di soldi da investire e in seconda battuta per gli impegni al Mondiale di alcuni degli obiettivi di Ausilio.

Chicharito Hernandez dello United (nell’affare Guarin) e Abel Hernandez del Palermo sono impegnati con le nazionali e appare difficile andare a trattare ora con i club e gli agenti dei due. Stesso discorso per Torres del Chelsea. Difficile pare l’inserimento del belga Lukaku del Chelsea per arrivare alla cessione in blues di Icardi.
Per regalare a Mazzarri il nuovo bomber, insomma, ci vorrà tempo. Prima del raduno al massimo può sbarcare alla Pinetina il quarto attaccante, quello che completerà insieme a Icardi e Palacio il reparto: non sembra lontano il ritorno in nerazzurro di Biabiany del Parma.

Fonte: europacalcio.it