Ausilio vola a Belgrado per Lazar Markovic

Ci aveva provato qualche mese fa: ma sembrava che la concorrenza del Chelsea fosse davvero imbattibile. La verità – come si evince sfogliando le pagine de La Gazzetta dello Sport – è che l’Inter sembra essere tornata alla carica per Lazar Markovic, giovane gioiello del Partizan Belgrado. Nella sfida di girone a San Siro, in Europa League, fece totalmente ammattire Jonathan sul binario destro del campo, e soltanto il palo gli negò la gioia del gol.

Ora Ausilio, viene segnalato in viaggio di lavoro proprio presso la capitale serba per capire quanto sia possibile strappare l’esterno classe ’94 ai Blues di Roman Abramovich. Dopo il successo Kovacic, insomma, l’Inter continua a tenere d’occhio talenti slavi. Dalla loro parte c’è sicuramente il vantaggio di giocare regolarmente (e da titolarissimi) in Europa. Nel caso di Markovic, molto dipenderà dalla morsa del Chelsea: i londinesi restano comunque in vantaggio. Ma l’Inter con i suoi dirigenti è alla finestra e tenterà fino all’ultimo il colpaccio.

Fonte: Fcinternews.it