Ausilio apre all’arrivo di Cerci e Lavezzi. Balotelli? La curva ha…”

Il nuovo tecnico, Roberto Mancini, sembra avere dato entusiasmo nuovo non solo ai tifosi ma anche alla dirigenza. Ovvio il riferimento al mercato e le parole di Ausilio prima della gara contro la Lazio sono inequivocabili: “Ha già dato indicazioni, ha un’idea di calcio diversa dal suo predecessore. Cercheremo di accontentarlo. È stato preso un allenatore importante e sarebbe anche ingenuo da parte nostra non andare verso la direzione che vuole”.

Resta solo da capire come; i rinforzi chiesti dal Mancio sono ormai noti e in cima alla lista ci sono due nomi: Cerci e Lavezzi. La società far di tutto non dimenticando l’imprescindibile formula del prestito con diritto di riscatto. Ma nei radar ci sono anche Ben Arfa, Andrè Ayew e Salah. A chi insiste invece con Balotelli, anche ieri ha risposto la Curva Nord con gli stessi cori già sentiti lunedì scorso a Verona: «Balotelli non lo vogliamo». A centrocampo piace il brasiliano Lucas Leiva del Liverpool, con passaporto italiano .

FONTEfcinter1908.it