Atalanta bestia nera dell’Inter? Da ieri non più!

Vidic-Ranocchia-squadraDopo il pareggio di domenica sera contro il Palermo, ieri siamo tornati alla vittoria, ottenuta giocando contro l’Atalanta.

Nel match ci sono stati sia episodi positivi che negativi, tra i negativi l’uscita dal campo di Icardi per la ginocchiata ricevuta alla gamba destra, non ci sarà bisogno di esami per lui, ma intanto è a rischio la sua presenza nella partita che si giocherà domenica contro il Cagliari.

Sempre tra i negativi, il calcio di rigore sbagliato da Rodrigo Palacio. Se Rodrigo fosse riuscito a realizzarlo la vittoria sarebbe stata forse più semplice, ma a noi non piace vincere facilmente, dobbiamo sempre complicarci la vita.

Fortunatamente ci ha pensato Osvaldo a portare la squadra in vantaggio segnando al 39′ un bellissimo gol in rovesciata. I giochi sono stati poi chiusi da un altro gol, questa volta di Hernanes, realizzato su calcio di punizione, speriamo che dopo questo gol il Profeta riesca a sbloccarsi, date le sue scarse prestazioni nelle ultime partite.

Degna di nota è stata anche la prestazione di Medel, impressionanti la precisione e la determinazione con cui ha recuperato e rimesso in gioco palla, in più non sbagliando mezzo passaggio, il Pitbull si conferma dunque partita dopo partita, un ottimo e più che azzeccato acquisto.

C’è tanto ancora su cui lavorare, abbiamo squadre impegnative da affrontare, ma intanto possiamo goderci questi tre punti, risultato indubbiamente importante dato che l’ultima vittoria contro i bergamaschi, risaliva ai tempi del triplete (Inter-Atalanta 3-1 Aprile 2010).