Asse Inter-Napoli, Ausilio con un mandato: chiedere di Mertens e Gabbiadini. Ma…

È piuttosto caldo, fumante e rovente, l’asse che lega – in questi giorni di mercato – l’Inter al Napoli. I nerazzurri guardano (e non poco) in casa azzurra, come svelato dal Corriere del Mezzogiorno. Mertens piace tanto, ma oltre a lui Mancini abbraccerebbe volentieri il favoloso mancino di Manolo Gabbiadini. Ad entrambi è legato un retroscena particolare.

Stando a quanto riportato dal noto quotidiano, infatti, l’Inter ci ha provato sul serio, l’ultima volta lo scorso 8 agosto, quando il Napoli ha affrontato in amichevole il Porto. Al ds Ausilio era stato dato il mandato di chiedere informazioni sui due casi: lui lo ha fatto, anche più di una volta, ricevendo sempre un secco no in risposta, sia per l’uno che per l’altro.

Né Mertens né Gabbiadini saranno ceduti: l’unico attaccante azzurro che poteva (ad inizio luglio) lasciare Napoli era forse Callejon, per il quale, però, sarebbe stato necessario pagare la clausola rescissoria. Per l’Inter, intenzionata a comprare solo in prestito con obbligo di riscatto, non poteva essere lui la soluzione giusta.