L’ex attaccante Antonio Cassano sul canale Twitch Bobo TV è tornato a criticare Antonio Conte. Nel mirino i cambi nel match contro la Roma: “Se hai la partita in pugno, non puoi togliere Hakimi e Lautaro per mettere Perisic. Perisic è un pesce fuor d’acqua: in questo meccanismo non c’entra niente. L’errore più grave è stata quella sostituzione: non puoi togliere Lautaro per Perisic, che è un grandissimo giocatore ma che non c’entra niente con questo meccanismo. Se tu fai quei cambi, dici alla squadra “abbassiamoci”. Ha messo giocatori fuori posto, come col Napoli, ma lì era andata bene: le partite le devi rischiare”.

“Conte non va nell’analisi, l’Inter in 20 partite, di buone quante ne ha fatte? Se hai tanti palleggiatori in mezzo e non li fai giocare, vuol dire che vuoi fare un altro tipo di gioco. Vuoi vincere, ma se ci riesci. L’Inter deve giocare 30 metri più avanti, perché attacca solo e perde? Ci vuole ritmo, qualità e occasioni”.

“Io mi aspetto l’Inter a +5 sulla seconda: il Milan è squadra, io mi sarei aspettato l’Inter lì. Conte dice cose che mi stanno dando fastidio, è obbligato a vincere: chi dice il contrario dice una cazzata. E se non lo fa, deve andare via. La Juve arriva, se l’Inter domenica non vince rischia clamorosamente di uscire dalla lotta scudetto: se la Juve vince a Milano, giochi finiti”.