Andreolli: ”Resto in nerazzurro, Samuel è stato un maestro per me”

Marco Andreolli
Marco Andreolli

Presente a Bergamo per la partita in ricordo di Pier Mario Morosini il difensore dell’Inter Marco Andreolli ha parlato di quella che è stata la sua stagione in nerazzurro e delle proprie prospettive per la prossima, queste le parole del numero 6 di Walter Mazzarri. “Sono soddisfatto della mia annata a Milano, mi sono riconquistato l’Inter dopo esser cresciuto in questo club, adesso che sono tornato non  ho alcuna intenzione di muovermi, nel calcio mai dire mai ma credo che le mie intenzioni siano le stessa della società, c’è la volontà di continuare insieme.

L’uscita dei giocatori storici è senza dubbio qualcosa che responsabilizza un po tutti gli altri, personalmente di loro ricordo la professionalità massima quotidiana oltre che le grandi doti calcistiche. Tra tutti io son stato più vicino a Samuel per ovvi motivi di ruolo, mi ha insegnato tanto ed io ho provato a rubargli segreti visto il livello di difensore che è stato”. 

Fonte: europacalcio.it