Andreolli, destino capovolto? Da probabile partente ora è possibile rinforzo. Suning lo apprezza perché…

Non è ancora il tempo di parlare di rinnovi contrattuali in casa Inter, e probabilmente non lo sarà fino a marzo prossimo, o comunque fino a quando non si capirà quale sarà il cammino per la prossima stagione 2017/18, ma un piccolo tassello del puzzle si può già fissare, sostenendo che è alta la probabilità di una permanenza in maglia nerazzurra per Marco Andreolli. C’è più di qualche possibilità che il centrale classe 1986 non parta durante il mercato di gennaio. Andreolli, infatti, è stimato in società per via della sua lunga militanza in nerazzurro, ma anche per il suo essere interista dentro, e questa è una caratteristica che piace molto ai proprietari di Suning.

Andreolli ha il contratto in scadenza a giugno prossimo e sul mercato ha sempre tanti estimatori, in Italia e all’estero. Ma, al momento, il suo futuro si chiama Inter: ha recuperato pienamente dall’infortunio, è a disposizione di mister Stefano Pioli, che lo stima e lo tiene in grossa considerazione. Se l’ex Roma dimostrerà di essere totalmente recuperato e di poter stare nel gruppo Inter per lui si profila persino un rinnovo contrattuale, anche se – come detto – al momento è prematuro parlare di cifre e prolungamenti. A marzo si capirà di più.

FONTEfcinternews.it