Anche Barcellona e PSG si erano mossi per Karamoh

Il colpo last minute dell’Inter non è stato l’atteso difensore, bensì il giovane talento ex Caen Yann Karamoh. Come scrive La Gazzetta dello Sport, il tecnico nerazzurro Luciano Spalletti intende puntare su di lui a destra per avere un’alternativa ad Antonio Candreva e per questo sta già lavorando con il francese per migliorare le sue doti. Su di lui si erano mossi anche Barcellona e Paris Saint-Germain, alla fine è stata l’Inter ad accaparrarselo per 7.5 milioni di euro con obbligo di riscatto.