Il mercato delle ‘occasioni’, come lo ha sempre definito l’ad dell’Inter Beppe Marotta, porta in dote ai nerazzurri un secondo arrivo dopo quello di Robin Gosens, ufficializzato nella serata di giovedì. Come infatti riportato da La Gazzetta dello Sport e non solo, è stato raggiunto l’accordo col Genoa, e con l’entourage del calciatore, per l’arrivo in prestito secco di Felipe Caicedo alla corte di Simone Inzaghi.

Il nodo ingaggio, che aveva bloccato la trattativa nei giorni scorsi, è stato sciolto: l’ecuadoregno, già alle dipendenze del tecnico piacentino nella comune esperienza alla Lazio, guadagnerà 800mila euro ed effettuerà oggi stesso le visite mediche, per poi firmare il contratto fino a fine stagione. L’arrivo del ‘Panterone’ – protagonista di tanti gol allo scadere con Inzaghi in panchina – consentirà all’allenatore di aspettare il recupero del ‘Tucu’ Correa, infortunatosi in Coppa Italia, con una pedina aggiuntiva sul fronte d’attacco.

FONTEsportal.it