Pato apre all’Inter: ci sono stati contatti con Branca

E’ notizia di pochi giorni fa il mancato passaggio di Alexandre Pato dal Corinthians all’Arsenal, il club brasiliano ha rispedito al mittente una proposta degli inglesi di 8 milioni di euro. Dal Brasile nelle ultime ore sta rimbalzando una clamorosa voce, sembrerebbe che dietro la manata cessione del numero 7 più che un mancato accordo tra le società ci sarebbe un rifiuto proprio dello stesso Pato che preferirebbe tornare in Italia e magari proprio nella stessa città dove ha giocato per 4 anni, Milano, non più con i colori rossoneri indosso ma con quelli nerazzurri. Tramite il suo agente Gilmar Isaias Jara il centravanti del Brasile si sarebbe proposto a Branca e soci che dal canto loro non hanno chiuso le porte ma anzi avrebbero valutato come interessante la possibilità di riportare il papero nel nostro campionato, oltre che uno sgarbo ai cugini l’affare risulterebbe un colpo ad effetto notevole, ottimo sempre nella nuova ottica di business che il neo presidente Erick Thohir vuole per la sua squadra. Ad oggi le priorità dell’Inter in attacco restano Lavezzi e Cerci ma l’opzione Pato, più facile e meno costosa da perseguire, va tenuta certamente in considerazione.

Fonte: europacalcio.it