Ai dettagli per Zouma, ultima operazione di Branca?

Non è dato sapere a questo punto chi e come si occuperà del mercato dell’Inter nella prossima sessione di mercato (ovvero quella invernale nel mese di gennaio, ma quel che è certo è che comunque i nerazzurri su input di Mazzarri hanno cercato di non stare fermi perché comunque il rientro in Europa, magari in quella vera, resta una priorità assoluta anche con il magnate Thohir.

Intanto, è bene ribadirlo, Marco Branca è al capolinea. Difficile siano affidate a lui direttamente le rettifiche di metà stagione (la cessione di Kuzmanovic per esempio, che è la priorità assoluta), però l’attuale entourage, quello che ha lavorato almeno fino a oggi, ha deciso di concludere con l’acquisizione del giovane centrale difensivo francese Kurt Zouma, rapido e possente, che ricorda un po’ il Kuffour dei bei tempi con potenzialità decisamente più ampie.

Costo dell’operazione intorno ai 5 milioni di euro, tutto incluso, per il promettente centrale del Saint Etienne e della nazionale Under 21 transalpina, per il quale si erano in passato anche mosse con dei sondaggi sia il Bayern Monaco che la Juventus. Da notare che gli osservatori nerazzurri arrivarono comunque per primi sul ragazzo già da Under-16, quando provarono a prenderlo a zero euro.

Si tratterebbe quindi di un pezzo in più molto interessante per l’Inter, che si dice punterà su un rinnovamento generale in termini di età (anche perché la nuova proprietà dovrà comunque avallare finanziariamente l’operazione) anche se Mazzarri continua a chiedere almeno ancora un esterno e un intermedio di centrocampo eclettico e più rapido dei passisti che ha a disposizione.

Fonte: calcioblog.it