Ag. Handanovic: “Rinnovo, ci siamo: Champions qui, può chiudere la carriera a Milano”

Quale futuro per Samir Handanovic? Quella che nel corso degli ultimi mesi è diventato una vero e proprio rebus di mercato sembra sembra ora vicino alla conclusione, con il classe ’84 di Lubiana ormai pronto a siglare il rinnovo di contratto con il club di Corso Vittorio Emanuele. Non si esclude, addirittura, la possibilità di concludere la carriera all’Inter, come ammette il suo agente Federico Pastorello.

Il noto procuratore, in questa intervista esclusiva, allontana forse definitivamente qualsiasi ipotesi di addio (compresa la possibilità Manchester United), spiegando che l’estremo difensore sloveno vuole giocare la Champions League proprio con la maglia nerazzurra. Non manca, in conclusione, un’analisi circa il futuro di un altro suo assistito: Yuto Nagatomo.

Pastorello, si è parlato con insistenza di un possibile addio di Handanovic, con il Manchester United in pole position. Vuole fare chiarezza circa il suo futuro?
“Sono solamente voci e materiale per i media. Non c’è nulla di vero in merito ai Red Devils, io non ho mai parlato con loro. Escludo, quindi, che Samir possa andare a ‘Old Trafford’, anche se ovviamente il mercato è imprevedibile”.

Ci sono state offerte concrete per il giocatore?
“Più che di offerte vere e proprie parlerei di situazioni, ma per andare via ci vorrebbe qualcosa di molto più concreto. Ovviamente gli interessi da parte degli altri club possono fare piacere, ma Handanovic vuole vincere con l’Inter. La trattativa prosegue e l’ok definitivo si sta avvicinando. Nelle ultime settimane sono stati fatti passi avanti molto importanti”.

Quante possibilità ci sono che il prolungamento diventi ufficiale? Sarebbe esagerato dire che al 90% si chiude?
“Forse 90% è un po’ tanto, ma le percentuali sono molto alte”.

“Handanovic vorrebbe andare via dall’Inter per giocare la Champions League”, questo è stato il leitmotiv degli ultimi mesi. ‘Mal di pancia’ reale o invenzioni?
“Dire ‘mal di pancia’ è esagerato, assolutamente. Certo, tutti vorrebbero giocare la Champions League, credo sia una cosa normalissima. Samir, però, vuole raggiungere questo traguardo con l’Inter, anche se le ultime stagioni non sono state particolarmente felici. Il contratto è una cosa da rivedere, come giusto che sia, in quanto quello precedente è ormai datato. Qualora arrivassimo all’accordo Samir potrebbe addirittura concludere la propria carriera all’Inter”.

L’Inter ha dimostrato di volerlo trattenere in modo molto convinto…
“Assolutamente, e di questo siamo molto felici. Il club ha dimostrato di volere fortemente Handanovic ancora in rosa per il futuro. Questo è stato un segnale estremamente importante per lui”.

Chiusura su Nagatomo: la cessione è la soluzione più probabile?
“La società non ci ha comunicato ancora nulla. Certo, Mancini ha fatto le proprie scelte ma in questa stagione Yuto ha avuto il proprio spazio, poi è toccato a D’Ambrosio. Purtroppo il giocatore è stato frenato da qualche infortunio di troppo, ma il club non ha mandato alcun segnale di addio”.

Si parla di sondaggi dalla Bundesliga per l’esterno giapponese…
“Sì, qualche sondaggio c’è stato. Lo Schalke 04 ha mostrato un certo interesse”.

FONTEfcinternews.it