Ag. Handanovic: “Non sorprende più, è il top in Europa. Per il rinnovo…”

Ieri sera i tifosi dell’Inter hanno assistito all’ennesima prestazione di altissimo livello di Samir Handanovic. Il numero uno nerazzurro ha eretto un vero e proprio muro davanti alla sua porta e con interventi davvero prodigiosi ha tenuto a galla la Beneamata, evitando di subire altri gol dopo quello del capitano del Dnipro Rotan, sul quale nulla ha potuto.

Definito da Walter Zenga, non uno qualsiasi, “il Maradona dei portieri”, Handanovic è uno degli estremi difensori più completi del calcio mondiale e la sua abilità nel parare i rigori (ha respinto gli ultimi 6 rigori subiti dall’Inter fra la fine della scorsa stagione e l’inizio di quella in atto ndr) rappresenta solo una parte dell’immenso bagaglio tecnico di questo calciatore. Lo sloveno rappresenta un valore aggiunto per questa squadra e toccherà alla società di Corso Vittorio Emanuele blindarlo e proporgli subito il rinnovo del contratto per evitare di farselo scippare dalle big europee, che già in passato (Barcellona su tutte) hanno messo gli occhi su questo talento adamantino.

Per avere un commento sulla prestazione contro il Dnipro e e per sapere se ci sono novità inerenti al rinnovo del portiere sloveno, abbiamo contattato in esclusiva per FcInter1908.it il suo procuratore Federico Pastorello: “Non sono sorpreso dalle grandi parate di Samir. Stiamo parlando di uno dei migliori portieri di tutta Europa ed è normale che faccia delle grandi prestazioni come quella di ieri sera contro gli ucraini in Europa League. Rinnovo? Non c’è molto da dire  perché fino a questo momento non ne abbiamo ancora parlato con la società nerazzurra”.

FONTEfcinter1908.it