“Un predestinato. Non ho mai visto nessuno giocare ai suoi livelli alla sua età. Se non forse Maldini”. Parole e musica di Tullio Tinti, che durante l’intervento a Rai Radio1Sport parla così di Alessandro Bastoni, pezzo pregiato della difesa dell’Inter capace di mettersi in mostra anche contro la Juventus grazie al lancio millimetrico per il definitivo 2-0 di Barella.

“Davanti ha un futuro radioso e se lo merita” ha poi aggiunto l’agente del classe ’99, soffermandosi anche sul rinnovo di contratto con il club nerazzurro: “Il rinnovo? Siamo fermi in questo momento, c’è una situazione economica generale che non è florida. Non è il momento di trattare per i rinnovi, quindi aspetteremo. Ma il problema non sussiste: il calciatore è bravo, può anche aspettare”.