Addio Gabbiadini: arriva il chiarimento con Sarri

Le parole di Silvio Pagliari, agente di Manolo Gabbiadini, avevano sollevato un polverone e creato dubbi sul futuro in azzurro dell’attaccante. Dopo poco più di 24 ore la situazione sembra essere tornata alla normalità. É vero che il Napoli deve sfoltire il suo organico, ma in attacco Higuain, Mertens, Callejon, Insigne e lo stesso Gabbiadini erano e restano incedibili. Anche se con il 4-3-1-2 di Sarri in effetti ci sarà un attaccante in meno rispetto al 4-2-3-1 di Benitez.

Con l’ex Sampdoria c’è stato ieri un chiarimento importante. Innanzitutto il club ha fatto sapere all’entourage del giocatore che non è in vendita e che dovrà conquistarsi, come tutti, un posto da titolare. Dal canto suo Sarri, come scrive oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, ha anche avuto un colloquo con lo stesso Gabbiadini per chiarire che conta molto su di lui. L’Inter può aspettare.