Accolto il ricorso Inter Kondo c’è con la Juve

Il ricorso dell’Inter in merito alla squalifica di Geoffrey Kondogbia è stato accolto e di conseguenza le due giornate di stop inflitte al centrocampista francese in seguito all’espulsione avvenuta al termine della partita del Franchi contro la Fiorentina si sono ridotte a una soltanto. Tradotto, scontato lo stop contro la Samp, Kondotorna disponibile per il match dello Stadium contro la Juve. Un problema in meno per Mancini che già deve rinunciare, a centrocampo, a Brozovic.

Nel comunicato della Corte d’appello Federale, che definisce il ricorso ‘parzialmente accolto’, si legge che la giornata di squalifica è stata tramutata in 10mila euro di multa.

Decisione che restituisce a Mancini il centrocampista, offrendo una soluzione in più a centrocampo, privo dello squalificato Brozovic. Per la sfida delle Stadium, il modulo dovrebbe essere ancora il 4-4-2 visto contro la Samp, con con Biabiany e Perisic esterni, in mezzo invece due tra Medel, Felipe Melo e, a questo punto, Kondogbia. Dietro si va invece verso la conferma della linea difensiva con D’Ambrosio e Nagatomo esterni e Murillo-Miranda centrali, mentre davanti confermatissimo Icardi: al suo fianco favorito Eder.

FONTEsportmediaset.mediaset.it