CorSport – Senza Champions sicuro l’addio di Mancini. Un tecnico in pole e 3 alternative

Roberto Mancini lascerà l’Inter senza la Champions. E’ la certezza del Corriere dello Sport, secondo cui “l’ex tecnico del Manchester City ha un contratto in scadenza il 30 giugno del 2017 ma non si è parlato di rinnovo. Senza Champions League, e ad oggi appare un compito arduo visto che la Roma di Spalletti e la Fiorentina hanno una marcia in più, Mancini lascerà l’Inter. Per sostituirlo, in pole position, c’è Diego Pablo Simeone, vecchia conoscenza della squadra nerazzurra e del campionato italiano.

L’argentino conosce bene la piazza ed ha un curriculum di tutto rispetto maturato sulla panchina dell’Atletico Madrid: l’ex tecnico del Catania sarebbe l’ideale per rilanciare la Beneamata anche se Ausilio e la società hanno prontamente smentito. In seconda battuta c’è il vecchio pallino di Thohir: Frank de Boer che sta facendo cose egregie con l’Ajax e sa lavorare con i giovani. Le alternative italiane portano a Vincenzo Montella ed Eusebio Di Francesco che sta facendo molto bene sulla panchina del Sassuolo.

FONTEfcinter1908.it