Torna su

Ultime notizie

La Gazzetta dello Sport ha intercettato il presidente dell’Inter Erick Thohirdopo la vittoria della sua squadra contro il Parma, il numero uno nerazzurro dal suo paese, Giacarta, non ha analizzato nello specifico il match ma ha solo mandato un messaggio a Samir Handanovic, queste le parole del tycoon indonesiano: ‘‘Ha parato un altro rigore, che grande portiere che è”. Il numero uno sloveno quindi oltre ai tifosi interisti ha conquistato anche il neo proprietario dell’Inter, la sua parata dagli undici metri su Cassano, la seconda...Continua »

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Walter Mazzarri è intenzionato a provare per la prossima stagione la difesa a quattro, come annunciato anche in conferenza stampa. Dagli studi di Sky Sport 24, Matteo Barzaghi spiega qual è l’idea in merito agli uomini da schierare: “Il progetto di Mazzarri per la difesa a quattro prevedeNemanja Vidic e Juan Jesuscentrali, per quel che riguarda gli esterni vedremo il mercato, se no si pescherà da quelli già a disposizione”. Fonte: tuttomercatoweb.com ...

Egli non è morto! Egli è vivo! E vive in noi! Auguri di Buona Pasqua./ Ele não morreu ! Ele vive e vive em nós! pic.twitter.com/Qa2rg17IQZ — Juan Jesus (@juan5jesus) 20 Aprile 2014 (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Oggi è un giorno di festa per tutti, e dopo la vittoria ottenuta ieri pomeriggio, noi interisti possiamo indubbiamente festeggiare al meglio. Ecco l’ultimo tweet di Juan Jesus: “Egli non è morto! Egli è vivo! E vive in noi! Auguri di Buona Pasqua./ Ele não morreu ! Ele vive e vive em nós!” Auguri...Continua »

Le famose conseguenze – più che mai attese ma mai troppo riscontrabili – del cosiddetto“Fair Play Finanziario” indetto dalla UEFA, potrebbero presto trasformarsi in prime sanzioni per alcuni club europei: a maggio, infatti, sarà possibile riscontrare i primi interventi punitivi per le società non in linea con le norme previste e – come riporta oggi il sito di Sportmediaset -  a rischiare più di tutti sono il Manchester City e il Psg, i due club milionari capaci di spendere cifre folli dall’arrivo degli sceicchi. La camera di investigazione...Continua »

Sono passati esattamente 4 anni. Era il 20 aprile del 2010 quando l’Inter schiantò il Barcellona dei marziani a San Siro, aprendosi la strada verso la finale di Madrid. I nerazzurri giocarono una partita memorabile, rimontando addirittura lo svantaggio di Pedro con le reti di Sneijder, Maicon e Milito. Lo stesso José Mourinho, che pure di partite memorabili ne ha vissute tante, ha descritto quella partita come la più bella degli ultimi 50 anni. “Vincemmo 3-1 ma avremmo dovuto vincere con uno scarto anche maggiore, segnando quattro o cinque gol. L’Inter...Continua »

Anche a Parma è andato in scena il Cambiasso show, il capitano, per l’occasione, dell’Inter con Handanovic è stato il migliore in campo ieri al Tardini sfoderando l’ennesima prestazione stratosferica della sua stagione e guidando la squadra meneghina alla vittoria da vero leader. Nonostante l’annata super l’argentino non ha ancora visto allungare il suo contratto in scadenza a giugno, nessun problema al momento tra il mediano ed il club ma una semplice intesa sul vedersi a campionato finito per discutere i termini di un eventuale...Continua »